Donatella Bianchi

Presidente WWF Italia

Mercoledì 21 Marzo, ore 18.00

Aperitivo con Ospiti Eccellenti

Donatella Bianchi

Presidente WWF Italia

Donatella Bianchi è nata a La Spezia il 1 ottobre del 1963. Ha due figli, Federica e Pierluca, e vive a Roma. E’ giornalista professionista, autrice e conduttrice radiotelevisiva. Dal giugno 2014 è Presidente del WWF Italia.

Esperienze lavorative
La sua carriera giornalistica è iniziata con le collaborazioni a diversi giornali quotidiani e riviste. Ha poi iniziato un’attività di corrispondente in diverse destinazioni e località di interesse turistico e culturale per la trasmissione televisiva della RAI “Sereno variabile”, firmando reportage dalle Azzorre, Yemen. Egitto, Israele, Tunisia, Canada ecc. con interessanti interviste esclusive a testimoni del mondo del giornalismo , della letteratura e dello spettacolo.
Ha lavorato per la Testata Giornalistica Regionale RAI fino al 1994 svolgendo diversi ruoli, come quello di anchor-woman per il Telegiornale e la rubrica Tgr Italia Agricoltura, uno specifico programma di notizie e informazioni sul mondo agricolo italiano realizzato per conto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.
Per la radio RAI 1 ha editato diversi programmi su problematiche ambientali e sulle innovazioni presenti nei territori, sulla ricerca scientifica e archeologica come “Senti la montagna” e “Quando i mondi si incontrano”.
Dal 1994 è diventata conduttrice e autrice del programma televisivo di RAI 1 “Linea blu” che da allora va in onda ogni anno il sabato nel primo pomeriggio. “Linea blu” è stato il primo programma televisivo italiano dedicato alla cultura del mare, alla sua salvaguardia, alle sue peculiarità e caratteristiche, alla sua economia, alla sue tradizioni, alla valorizzazione degli ambienti e dei territori. Nell’ambito del programma sono state numerosissime le interviste fatte a eminenti personalità italiane e straniere. “Linea blu” costituisce nel panorama della produzione televisiva italiana, una straordinaria e rilevante esperienza di diffusione e conoscenza del mare, delle sue meraviglie e criticità.
Ha collaborato e collabora a numerose testate giornalistiche.
Ha collaborato a diverse importanti iniziative come Gli Stati Generali della Natura d’Italia l’elaborazione della Carta di Milano, prodotta dal Governo italiano in occasione di Expo 2015 di Milano.

Riconoscimenti
Per la sua attività di giornalista e divulgatrice ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti prestigiosi.
Nel 2010 il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, l’ha nominata Commendatore dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”.
Nel 2009 è stata nominata Accademico di Ustica dall’Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee.
Nel 2010 è stata nominata “Ambasciatore della Biodiversità” da parte del ministro dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Stefania Prestigiacomo.
Nel 2014 ha ricevuto la Medaglia d’Oro al Merito di Marina concessa dal Ministro della Difesa per la sua “straordinaria professionalità e passione da sempre dedicate a tematiche mirate allo sviluppo della cultura marinara del nostro Paese e legata profondamente al mare e a tutti gli aspetti correlati, dalla tutela dell’ambiente alla difesa delle risorse e del lavoro”.
E’ autrice dei libri “Storie del mare” Aliberti Editore, 2009 e “Le 100 perle del mare italiano”, Rizzoli editore, 2012.
E’ testimone di diverse campagne pubbliche sulla salute e la comunicazione sociale.

Iscriviti

Tutte le Conferenze sono gratuite, fino ad esaurimento posti disponibili.
La prenotazione dà diritto all’accesso alla conferenza ed al posto a sedere. L’accesso al Labirinto botanico e alla Collezione d’Arte presuppone l’acquisto del biglietto di ingresso secondo le normali tariffe.
È possibile iscriversi a più incontri selezionando nel seguente elenco tutte le conferenze a cui si desidera partecipare e premendo il pulsante "INVIA RICHIESTA"

Accetto i termini della Privacy Policy *(obbligatorio)