Renzo Rosso

Professore Ordinario, Politecnico di Milano

Giovedì 22 Marzo, ore 15.00

Alluvioni d’Italia dall’unità al terzo millennio

In nessun altro paese come in Italia, la storia nazionale è legata ai disastri, naturali e non. Tra le catastrofi naturali, le alluvioni sono le più diffuse e hanno segnato profondamente il territorio e la vita delle genti, la società e la politica. Se la “questione idrogeologica” italiana, dall’unità ai nostri giorni, è perciò storia idraulica e geologica, civile e politica, assieme, essa è stata quasi sempre affrontata anteponendo l’urgente all’importante, senza cognizione del passato e con una modesta visione del futuro. Percorrendo alcuni paradigmi tematici che valicano la catena cronologica, Renzo Rosso disegnerà un racconto che riunisce tempi e luoghi diversi, dove le genti, la politica, gli scienziati e i tecnici sono assieme protagonisti e vittime, salvatori e salvati, illusionisti e dannati, filtrando le diverse sfaccettature della questione attraverso una lente scientifica razionale, esponendo anche la prospettiva con cui si potrebbe affrontare la questione.

Renzo Rosso

Docente di Costruzioni idrauliche e marittime e Idrologia al Politecnico di Milano

Autore di monografie e testi scientifici, ha pubblicato sulle maggiori riviste internazionali più di 400 lavori in tema di idrologia, climatologia, ingegneria idraulica e statistica applicata, ottenendo vari riconoscimenti scientifici (Premio Legambiente 2002; Borland Lecture Award, 2005; Henry Darcy Medal, 2010; Società Italiana di Idrologia, 2015).
I libri più noti sono Effetto serra. Istruzioni per l’uso (Progetto Leonardo, 1994), Statistics, Probability and Reliability for Civil and Environmental Engineers (McGraw-Hill, 1997), Extremes in Nature (Springer, 2007), Applied Statistics for Civil and Environmental Engineers (Blackwell-Wiley, 2008), Bisagno. Il fiume nascosto (Marsilio, 2014) e Bombe d’acqua. Alluvioni d’Italia dall’unità al terzo millennio (Marsilio, 2017). Editorialista de Il Secolo XIX, cura un blog su Il Fatto Quotidiano e ha pubblicato anche un romanzo (The star grabber, l’uomo che rastrellava le stelle, Il Melangolo, 2015).

Iscriviti

Tutte le Conferenze sono gratuite, fino ad esaurimento posti disponibili.
La prenotazione dà diritto all’accesso alla conferenza ed al posto a sedere. L’accesso al Labirinto botanico e alla Collezione d’Arte presuppone l’acquisto del biglietto di ingresso secondo le normali tariffe.
È possibile iscriversi a più incontri selezionando nel seguente elenco tutte le conferenze a cui si desidera partecipare e premendo il pulsante "INVIA RICHIESTA"

Accetto i termini della Privacy Policy *(obbligatorio)