Christian Roques

Professore Università di Tolosa

24 Marzo, ore 10.30

Balneoterapia in Francia: cure, insegnamento, ricerca

Cure
La balneoterapia è in Francia una cura medica prescritta dai medici e rimborsata dalla previdenza sociale. Negli ultimi anni 590.000 persone hanno effettuato un trattamento in un resort termale. Le cure vengono effettuate sotto prescrizione e supervisione di medici esperti secondo le norme nazionali elaborate dal Dipartimento della Salute sotto la supervisione dell’Accademia Nazionale di Medicina. Vi sono 12 orientamenti terapeutici: reumatico, respiratorio, venoso, cardio-vascolare, metabolico digestivo e metabolico urinario, orale, dermatologico, neurologico, ginecologico, pediatrico e per i disturbi legati allo stress. La spesa previdenziale per la balneoterapia è di 290 milioni di euro all’anno (lo 0,14% delle spese sanitarie). La balneoterapia impiega, direttamente o indirettamente, 100.000 persone.

Insegnamento
La balneoterapia è presente nel secondo ciclo di formazione dei medici; diverse università francesi rilasciano un diploma di formazione  biennale post-laurea in balneoterapia medica, idrologia e climatologia.

Ricerca: i risultati raggiunti dall’Associazione francese per la ricerca termica (AFRETH), i problemi, le soluzioni.
La ricerca scientifica nel campo della balneoterapia è attuata da diverse istituzioni (università, ospedali universitari, organizzazioni private,..). Dalla sua creazione, nel 2005, l’Associazione francese per la ricerca termale (AFRETH) ha attuato 13 inviti a presentare progetti. 136 pre-progetti sono stati esaminati e 88 sono stati resi eleggibili per il programma; 65 sono stati convalidati dal comitato scientifico sulla base di consulenze specializzate di esperti esterni. Infine, sono stati accettati 52 progetti con un sostegno finanziario; globalmente 13 milioni di euro sono stati ingaggiati e / o ampliati. 20 studi clinici sono stati pienamente realizzati e 11 sono stati pubblicati su riviste di lingua inglese con fattore di impatto; 5 studi sono ancora in fase di elaborazione o di presentazione; i dati di 4 studi sono in fase di valutazione; 3 RCT sono in corso; 8 RCT devono ancora essere implementati.

I principali risultati scientifici possono essere riassunti come di seguito:

  • un miglioramento delle condizioni fisiche a causa del minor dolore di origine muscolo-scheletrica (Thermarthrose, Rotatherm) o di origine venosa (Thermes & Veines) e più abilità nei pazienti con condizioni muscolo-scheletriche (Thermarthrose, Rotatherm), o dopo il cancro al seno trattato (Pacthe).
  • un migliore controllo del peso nei pazienti sovrappeso (Maathermes), nei pazienti con sindrome metabolica (Prisme) o dopo cancro al seno trattato (Pacthe);
  • un migliore controllo dello stress nei pazienti con disturbi d’ansia generalizzati (Stop-Tag), o dopo un tumore al seno trattato (Pacthe) (i pazienti hanno diminuito sintomi di depressione e disturbi del sonno), consentendo l’eliminazione di farmacipsicotropi (benzodiazepine) (Specth);
  • uno stile di vita più salutare grazie all’educazione dei pazienti in condizioni metaboliche (Prisme), dopo un tumore al seno trattato (Pacthe), in condizioni venose croniche (Veinothermes) e negli anziani con rischio di declino cognitivo (MAPT);
  • e infine una migliore qualità di vita per pazienti con cancro al seno (Pacthe), per ipazienti con tendinite cronica alla cuffia (Rotatherm), insufficienza venosa cronica (Thermes & Veines), disturbo d’ansia generalizzato (Stop-Tag).

Purtroppo gli studi riguardanti le malattie respiratorie, i pazienti malati di vomito con lombalgia  cronica, le sequele profonde di trombosi venosa non hanno registrato un numero sufficiente di
pazienti e non hanno contribuito.

Christian-François Roques- Latrille

Il professor Christian-François Roques-Latrille è membro corrispondente dell’Accademia nazionale di medicina, professore di medicina fisica e riabilitativa all’Università di Tolosa, è stato direttore del  dipartimento PRM dell’ospedale didattico di Tolosa e dell’istituto di formazione per la fisioterapia di Tolosa. Il Dott. Roques è Specialista in Medicina Fisica e Riabilitativa (1976), Reumatologia (1974), Patologia (1974), Immunologia (1975), Allergologia (1976); è presidente del comitato scientifico dell’Associazione francese per la ricerca sulla balneoterapia (AFRETH), del Dax Institute of Thermalism (Università di Bordeaux) e vicepresidente della FEMTEC.

Iscriviti

Tutte le Conferenze sono gratuite, fino ad esaurimento posti disponibili.
La prenotazione dà diritto all’accesso alla conferenza ed al posto a sedere. L’accesso al Labirinto botanico e alla Collezione d’Arte presuppone l’acquisto del biglietto di ingresso secondo le normali tariffe.
È possibile iscriversi a più incontri selezionando nel seguente elenco tutte le conferenze a cui si desidera partecipare e premendo il pulsante "INVIA RICHIESTA"

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy e di averne compreso i contenuti

Accetto*(obbligatorio)